Alfred Tomatis - Ricercatore, teorico, ma soprattutto terapeuta, ha fatto scoperte essenziali che hanno suscitato polemiche e critiche, ma  imponendo alla fine la realtà dei risultati ottenuti.

 

L'ORECCHIO E LA VITA

Tutto quello che dovreste sapere sull'udito per sopravvivere

Autore: Alfred Tomatis - Edizioni BALDINI&CASTOLDI

 

... infatti la funzione principale dell'orecchio è di assicurare la stimolazione corticale di potenziale nervoso; se il medico dimentica questa nozione, lo fa perché distolto dall'idea precostituita che attribuisce all'orecchio una funzione essenzialmente uditiva. in realtà quest'ultima è secondaria... l'apparato uditivo ha le stesse incombenze di una dinamo, fornisce della corrente per alimentare il cervello.

 

...come funziona allora l'orecchio? ... l'orecchio funziona esattamente al contrario di quello che si crede e si pensa. la catena degli ossicini, cioè il martello, l'incudine e la staffa, non trasporta il suono come si suppone ovvero come un ponte osseo che unisca le due rive: l'orecchio esterno e l'orecchio interno. Questa catena serve, grazie alla sua posizione e al gioco di leve provocato dalla tensione dei muscoli del martello e della staffa, a mettere in risonanza la scatola cranica nella sua totalità. per cui il suono captato dal timpano circola per la via ossea della scatola cranica, la quale, grazie alla sua messa in vibrazione, provoca la vescicola labirintica al livello della sua membrana...

 

...Originariamente la lingua è un organo dalle funzioni essenzialmente digestive. E' evidente che non può diventare un organo con le funzioni di linguaggio e ancor meno del linguaggio fluido se non nella sua parte più mobile, in altri termini nella punta.

Tutte le persone che parlano con il retro della lingua si trovano in notevoli difficoltà (talvolta persino insormontabili), mentre coloro che utilizzano la punta della lingua semplificano molto la loro esistenza.